Turismo in Turchia Visitare Turchia, una guida alle città da visitare e al turismo in Turchia

Turchia

Situata a cavallo tra due continenti (Europa e Asia, in proporzioni di tale disparità che la renderebbero teoricamente più asiatica che europea), la Turchia è un Paese ricco di sfaccettature, dovute forse alla sua particolare posizione geografica che la vede punto di incontro di diversi popoli (turchi, curdi, lazi, circassi, arabi, armeni, greci, ebrei), dal suo essere circondata da ben quattro mari (Mediterraneo, Egeo, di Marmara e Nero) e dal suo confinare con otto Paesi diversi (Grecia, Bulgaria, Georgia, Armenia, Azerbaijan, Iran, Iraq e Siria).

La maggior parte del territorio turco è occupato dalla penisola anatolica (anche detta Asia Minore), separata dalla regione della Tracia dagli stretti del Bosforo e dei Dardanelli.

Paese ricco di catene montuose (le due principali sono quella dei Monti Pontici a Nord e quella dei Monti del Tauro a Sud, mentre la cima più alta è il celebre Monte Ararat), attraversato da due corsi d’acqua principali (Tigri ed Eufrate), presenta un clima tendenzialmente afoso d’estate (molto umido sulle montagne del Tauro) e rigido d’inverno, in particolar modo nell’Anatolia Centrale.

I periodo migliori per visitare la Turchia sono decisamente la primavera e l’autunno, rispettivamente quando il caldo non è ancora soffocante e il freddo non è ancora iniziato davvero.

Visitare la Turchia significa viaggiare attraverso la storia di città splendide come Istanbul (un tempo capitale imperiale e ancora adesso città dal fascino travolgente), Ankara (attuale capitale amministrativa), il sito archeologico di  Efeso, Pamukkale, Izmir e Smirne, ma anche ammirare panorami belli da togliere il fiato e fare il bagno nelle meravigliose acque dei mari che la circondano, dove ogni costa ha un gusto a se stante: più lussureggiante quella del Mar Nero, più godereccia e notturna quella mediterranea, più adatta a una vacanza tranquilla quella Egea.

Un soggiorno nella regione della Cappadocia dà modo di assaporare il gusto della storia del Paese, qui particolarmente intenso, grazie ai numerosi siti archeologici, ma anche alla semplicità dei piccoli villaggi pittoreschi, come quello di Goreme o quello di Uchisar.

Splendide sono le valli in questa zona: dalla Valle di Devrent a quella di Kızılçukur e alla valle di Ilhara.

Chi ha il gusto per l’avventura troverà pane per i suoi denti nella vivace regione dell’Anatolia, terra rude e affascinante, in cui le comodità non trovano molto spazio, ma c’è posto per la bellezza dei paesaggi naturali, come le valli georgiane o il Parco nazionale del Monte Nemrut.

Se la Turchia è proiettata verso il futuro, è anche vero che tiene in grande considerazione il proprio passato, le proprie tradizioni e le usanze: tra queste, la più classica è quella del bagno turco, un’esperienza che si può provare in uno degli hamam diffusi in tutto il Paese.

La sua particolare conformazione fisica poi, la rende un luogo ideale per la pratica di sport come l’alpinismo, il trekking o il canyoning.


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583

Bandiera Turchia

Turchia

  • Superficie: 68109469
  • Capitale: Ankara
  • Lingua: Turco
  • Ordinamento: Repubblica parlamentare
  • Prefisso telefonico: Turchia
  • Targa: TR
  • Moneta:

mappa Turchia Mappa Turchia