Turismo in Turchia Visitare Ankara, una guida per visitare e scoprire Ankara, Turchia.

Bandiera Turchia

Ankara

   

Visitare Ankara

Situata su una collina rocciosa, a 176 metri sopra l’Altopiano Anatolico, nella regione dell’Anatolia Centrale, Ankara è la capitale della Repubblica Turca, pur rimanendo la seconda città per grandezza e importanza, dopo Istanbul, per secoli capitale degli imperi che si sono succeduti sul territorio turco.

Città dall’assetto moderno e tranquillo, Ankara non si presenta vivace come l’ex capitale, ma l’atmosfera, seppur più fredda, anche a causa del clima continentale e dell’aridità del paesaggio circostante, è resa gradevole da una rete di trasporti efficienti (tra i quali spicca la metropolitana costruita negli ultimi anni), da musei e teatri, da parchi e negozi eleganti.

Tra le attrazioni più interessanti della città spiccano il mausoleo di Ataturk, le moschee cittadine (in particolare quella di Kocatepe, quella di Haci Bayram, quella di Yeni e quella di Alaadin), il Museo delle Belle Arti e il Museo Etnografico (posti vicini, nella zona di Ulus, fulcro commerciale della città), il Museo della Cartografia, il Tempio di Augusto e i Bagni Romani.

Interessante è anche una visita alla Cittadella, la parte più antica della città, che domina con un panorama mozzafiato tutta Ankara e che un tempo, proprio per la sua posizione dominante rispetto all’altopiano, fungeva da fortezza entro le cui mura trovavano riparo gli abitanti del luogo.

Conosciuta in tutto il mondo per la lana mohair delle capre d’angora, qui prodotta, Ankara è ricca di aree verdi e di parchi, i più importanti dei quali sono quelli di Genclik Parki, il Giardino Botanico, i parchi di Segmenler, Anayasa, Kugulu, Guven, Abdi Ipekci e Kurtulus, soltanto per citarne alcuni.

Diversi anche i bagni termali nei quali godere di un momento di rito; tra i più famosi, nei dintorni di Ankara, quelli di Kızılcahamam Kaplıcası, Haymana Kaplıcası, Ayaş Kaplıcası e Dutlu Kaplıca.

La vita notturna di Ankara si fa vivace soprattutto nella zona dell’isola pedonale “Selanik Caddesi”, ricca di locali dove ascoltare musica e gustare le specialità del luogo, in particolar modo la carne di montone cotta sulla brace.

Per gli amanti dello shopping non mancano mercatini d’ogni genere, anche se i negozi più interessanti si trovano nella zona di Ulus/Hisar; in particolar modo il sabato, a Konya Sokak, si tiene uno dei più caratteristici mercati delle pulci della zona. Per chi preferisse uno shopping di stampo occidentale non mancano i centri commerciali, nella zona di Kizilay o nel viale Tunali Hilmi.

Tra gli eventi più importanti che si tengono nel corso dell’anno ad Ankara, vanno ricordati il Festival Internazionale del Film di Ankara, il Festival Internazionale della Cultura e dell'arte Anatolica (a settembre), il Festival Internazionale del Fumetto di Ankara (a maggio), il Festival Internazionale di Musica di Ankara (ad Aprile/Maggio) e la Mostra di Arte dell'Asia-Europa.


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583